Gruppo Piaggio: comunicazione su base volontaria delle informazioni aggiuntive relative al primo e terzo trimestre

15 Dic 2016 17:59

Milano, 15 dicembre 2016 – Il Consiglio di Amministrazione di Piaggio & C. S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Roberto Colaninno, ha esaminato la politica di comunicazione al mercato delle informazioni aggiuntive relative al primo e terzo trimestre, anche alla luce della modifiche al Regolamento Emittenti apportate dalla Consob con Delibera n. 19770 del 26 ottobre 2016, la c.d. Direttiva Transparency.

Il Consiglio di Amministrazione, allo scopo di garantire continuità e regolarità di informazioni alla comunità finanziaria, ha deliberato di continuare a pubblicare, su base volontaria, informazioni trimestrali adottando a decorrere dall’esercizio 2017 e fino a diversa deliberazione la seguente politica di comunicazione:

a) Contenuti dell’informativa trimestrale:

- descrizione generale delle condizioni operative e di mercato nelle aree geografiche in cui il Gruppo svolge la propria attività;

- andamento dei volumi e del fatturato consolidato, suddivisi per area geografica e per tipologia di prodotto;

- conto economico consolidato;

- indebitamento finanziario netto consolidato.

Tali informazioni saranno messe a confronto con quelle dello stesso periodo dell’anno precedente.

b) Strumenti e modalità di comunicazione:

- un comunicato stampa che verrà diffuso al termine della riunione del Consiglio di Amministrazione che approva i suddetti dati contabili;

- la pubblicazione della presentazione utilizzata a supporto della conference call con gli analisti finanziari, organizzata a valle della diffusione del comunicato stampa;

- la pubblicazione del Resoconto Intermedio di Gestione.

c) Tempistica di approvazione e di comunicazione delle informazioni trimestrali:

L’informativa trimestrale sarà oggetto di approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione in riunioni da tenersi entro 45 giorni dalla chiusura del 1° e del 3° trimestre di ogni anno e comunicata al termine della riunione con le modalità sopra indicate.

AddToAny

Share on...
15/12/2016 18:01