Consiglio di Amministrazione

In sintesi

Il Consiglio di Amministrazione in carica è composto da 9 (nove) membri nominati dall’Assemblea Ordinaria degli Azionisti tenutasi in data 13 aprile 2015

 

Nominativo Carica
Roberto Colaninno Presidente  Amm. Delegato*
Matteo Colaninno Vice Presidente
Michele Colaninno Consigliere
Giuseppe Tesauro Consigliere**
Graziano Gianmichele Visentin Consigliere**
Maria Chiara Carrozza Consigliere**
Federica Savasi Consigliere
Vito Varvaro Consigliere **
Andrea Formica Consigliere **
   
  * Esecutivo
  ** Indipendente

Ruolo

Il Consiglio riveste un ruolo centrale nell’ambito dell’organizzazione aziendale e ad esso fanno capo le funzioni e la responsabilità degli indirizzi strategici ed organizzativi, nonché la verifica dell’esistenza dei controlli necessari per monitorare l’andamento dell’Emittente e delle società del Gruppo cui l’Emittente è a capo.

Il Consiglio è investito di tutti i poteri per la gestione della Società e, a tal fine, può deliberare o compiere tutti gli atti che riterrà necessari o utili per l’attuazione dell’oggetto sociale, ad eccezione di quanto riservato dalla legge e dallo statuto all’Assemblea dei Soci.

Inoltre, nell’ambito delle sue competenze gestionali, il Consiglio esamina ed approva i piani strategici, industriali e finanziari della Società e del Gruppo, il sistema di governo societario e la struttura del Gruppo stesso.

Nomina

  • La Società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da un numero di consiglieri compreso tra 7 e 15
  • Gli Amministratori vengono nominati dall’Assemblea ordinaria sulla base di liste presentate dagli azionisti
  • La durata dell’incarico non può essere superiore a tre esercizi

Requisiti

Possono essere nominati alla carica di Amministratore della Società coloro che abbiano maturato un’esperienza complessiva di almeno un triennio nell’esercizio di:

a) attività di amministrazione e controllo ovvero compiti direttivi presso società di capitali dotate di un capitale non inferiore a due milioni di euro; ovvero

b) attività professionali o di insegnamento universitario di ruolo in materie giuridiche, economiche, finanziarie, e tecnico-scientifiche strettamente attinenti all’attività della Società; ovvero

c) funzioni dirigenziali presso enti pubblici o pubbliche amministrazioni operanti nei settori creditizio, finanziario e assicurativo o, comunque, in settori strettamente attinenti a quello di attività della Società.

AddToAny

Ultimo aggiornamento: 18/06/2015 18:00