Overview

In sintesi

Il Gruppo Piaggio è il più grande costruttore europeo di veicoli motorizzati a due ruote e uno dei principali player mondiali in questo settore. Il Gruppo è inoltre protagonista internazionale nel settore dei veicoli commerciali.

Roberto Colaninno ricopre la carica di Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Piaggio, con Matteo Colaninno in qualità di Vice Presidente. Piaggio (PIA.MI) è quotata in Borsa Italiana dal 2006. Fondato nel 1884 da Rinaldo Piaggio, il Gruppo Piaggio dal 2003 è controllato da Immsi S.p.A. (IMS.MI), holding industriale quotata in Borsa Italiana facente capo a Roberto Colaninno, che ne è Presidente. Amministratore Delegato e Direttore Generale di Immsi è Michele Colaninno.

Le gamme prodotti: moto e scooter da 50 a 1.400cc, veicoli commerciali

La gamma di prodotti del Gruppo Piaggio comprende scooter, moto e ciclomotori nelle cilindrate da 50 a 1.400cc con i marchi Piaggio, Vespa, Aprilia, Moto Guzzi, Gilera, Derbi, Scarabeo. Il Gruppo opera inoltre nel trasporto leggero a tre e quattro ruote con le gamme di veicoli commerciali Ape, Porter e Quargo (Ape Truck). Alcuni dei marchi detenuti dal Gruppo Piaggio sono in assoluto tra i più prestigiosi e ricchi di storia nel mondo del motociclismo: da Gilera (fondata nel 1909), a Moto Guzzi (fondata nel 1921), a Derbi (1922) fino ad Aprilia che in poco più di vent’anni si è imposta tra i marchi mondiali più vincenti tra i Costruttori partecipanti ai Campionati mondiali Velocità e Superbike. Nello scooter, lo straordinario marchio Vespa dal 1946 è sinonimo di mobilità individuale su due ruote e - con oltre 18 milioni di unità prodotte dal 1946 a oggi - rappresenta un successo commerciale di incredibile longevità nonché una delle icone dello stile e della tecnologia italiana più conosciute in tutto il mondo.

 

Vespa 946

 

La presenza nel mondo: Europa, Asia, America

Il Gruppo Piaggio ha sede a Pontedera (Pisa, Italia) e – sul piano della produzione – opera nel mondo con una serie di stabilimenti situati a: Pontedera, dove risiede il principale headquarter tecnico del Gruppo e vengono prodotti i veicoli a due ruote con i marchi Piaggio, Vespa e Gilera, i veicoli per trasporto leggero destinati al mercato europeo, e i motori per scooter e motociclette; Noale (Venezia) come centro tecnico per lo sviluppo delle motociclette di tutto il Gruppo e sede di Aprilia Racing; Scorzè (Venezia), stabilimento per la produzione di veicoli a due ruote con i marchi Aprilia e Scarabeo; Mandello del Lario (Lecco), per la produzione di veicoli e motori Moto Guzzi; Baramati (India, nello stato del Maharashtra), dedicato alla produzione di veicoli per trasporto leggero a 3 e 4 ruote destinati al mercato indiano e all'export, lo scooter Vespa destinato alla vendita sul mercato indiano, allo scooter sportivo Aprilia SR 150 (premiato come scooter dell’anno 2016), nonché motori Diesel e turbodiesel per i veicoli commerciali del Gruppo; Vinh Phuc (Vietnam) per la produzione degli scooter Vespa e Piaggio destinati al mercato locale e all’area Asia-Pacific.

Il Gruppo Piaggio opera inoltre con una società in joint venture in Cina (Zongshen Piaggio Foshan Motorcycles, a Foshan, nella provincia del Guangdong), detenuta al 45% da Piaggio, e pertanto non consolidata nei risultati del Gruppo. Negli Usa, a Pasadena in California, opera il polo di ricerca e sviluppo Piaggio Group Advanced Design Center.

Sempre negli Stati Uniti ha sede a Boston Piaggio Fast Forward Inc. (PFF), società controllata da Piaggio, costituita nel 2015 per svolgere attività di ricerca di soluzioni e tecnologie innovative nel settore della mobilità e dei trasporti. L’Advisory Board di PFF è composto da Roberto Colaninno, Nicholas Negroponte, Doug Brent, Jeff Linnell e John Hoke, mentre il Board of Directors è composto tra gli altri da Michele Colaninno (in qualità di Chairman), Jeffrey Schnapp (Chief Executive Officer) e Greg Lynn (Chief Creative Officer).

A febbraio 2017 PFF ha presentato GITA e KILO, i primi progetti frutto della più avanzata ricerca tecnologica. GITA è un veicolo autonomo, intelligente, ideato per assistere le persone. Trasporta fino a 18 kg, osserva, comunica. Può seguire una persona raggiungendo i 35km/h e sa muoversi in autonomia in un ambiente mappato. La forma sferica ed il design pulito ne caratterizzano la personalità. KILO è il “fratello maggiore” di GITA, e grazie ad una più ampia capacità di carico 2 può trasportare fino a 100 kg di peso nel suo vano da 120 lt. Ha una straordinaria stabilità grazie all’appoggio su tre ruote.

I veicoli del Gruppo sono venduti in tutto il mondo e nei primi mesi del 2017 la rete distributiva è stata ulteriormente rafforzata grazie al raggiungimento dell’importante traguardo di 200 Motoplex aperti in Europa, nelle Americhe, in Oceania, in Asia e nel sub-continente indiano. Gli store multibrand del Gruppo, lanciati solo due anni fa, si affiancano alla rete distributiva tradizionale.

Le attività sportive: 104 titoli mondiali in palmarès con Aprilia, Moto Guzzi, Gilera e Derbi

Di grande rilievo, in ambito sportivo, il palmarès del Gruppo Piaggio che assomma in sé straordinari marchi che hanno fatto la storia dello sport motociclistico a livello mondiale, quali Aprilia, Moto Guzzi, Gilera e Derbi. Questi marchi del Gruppo Piaggio concorrono a uno straordinario totale di 104 titoli mondiali, così divisi: Aprilia: 54 titoli mondiali; Derbi: 21 titoli mondiali; Moto Guzzi: 15 titoli mondiali; Gilera: 14 titoli mondiali.

Nel 2014, Aprilia ha conquistato per il terzo anno consecutivo - insieme al titolo Piloti - il titolo di Campione del Mondo Costruttori nel Mondiale Superbike. Aprilia è tra i marchi più vincenti nella storia del motociclismo sportivo avendo conquistato nella sua giovane carriera ben 54 titoli mondiali (28 dei quali successivamente all'acquisizione da parte del Gruppo Piaggio). Sono 38 i titoli Aprilia nel Motomondiale (20 nella 125 e 18 nella 250), 7 in Superbike (Piloti e Costruttori nel 2010, Piloti e Costruttori nel 2012, Costruttori nel 2013, Piloti e Costruttori nel 2014) e 9 nelle discipline Off Road (7 nelle Supermoto e 2 nel Trial). Nel 2015, Aprilia ha conquistato nella Superstock 1000 FIM Cup il titolo Piloti con l'italiano Lorenzo Savadori e il titolo Costruttori con la moto Aprilia RSV4 RF 1000cc V4. Inoltre dal 2015 Aprilia Racing è tornata a competere nella categoria regina del motociclismo mondiale, la MotoGP. Per la stagione 2017 i piloti ufficiali sono Aleix Espargarò e Sam Lowes.

I risultati finanziari 2016 in sintesi

Nel 2016 il Gruppo Piaggio ha registrato un fatturato consolidato di 1.313,1 milioni di euro in crescita dell’1,4% rispetto ai 1.295,3 milioni di euro registrati nel 2015, un Ebitda a 170,7 milioni (161,8 milioni nel 2015) e un utile netto di 14 milioni, in crescita del 18,3% rispetto a 11,9 milioni del 2015. Il margine lordo industriale è pari a 389,2 milioni di euro (+3,9%).

Nel corso del 2016 il Gruppo Piaggio ha venduto complessivamente nel mondo 532.000 veicoli, in incremento del 2,4% rispetto alle 519.700 unità del 2015.

A livello di aree geografiche tali vendite hanno portato alla crescita dei ricavi nelle aree Emea e Americas (+5,7%) che ha più che compensato le flessioni registrate in India a causa di un effetto cambio sfavorevole (-4,1%; -0,1% a cambi costanti) ed Asia Pacific (-5,3%; -4,8% a cambi costanti).

Al 31 dicembre 2016 il Gruppo ha venduto nel mondo 344.000 veicoli a due ruote (in incremento del 6,7% rispetto ai 322.500 al 31 dicembre 2015), per un fatturato netto di 916,5 milioni di euro in crescita del 3,6% rispetto a 884,9 milioni di euro del 2015. Il dato include anche i ricambi e accessori, che hanno consuntivato un fatturato pari a 124,5 milioni di euro (in leggera crescita rispetto al risultato del 2015).

Nel 2016 il Gruppo Piaggio ha rafforzato ulteriormente la propria leadership nel mercato europeo delle due ruote, consuntivando una quota di mercato complessiva del 15,4% (15,2% nel 2015), che sale a quota 25,4% (24,1% nel 2015) se si considera il solo settore scooter, nel quale distacca di oltre 12 punti percentuali il secondo competitor.

Nel settore dei veicoli commerciali le vendite sono state pari a 188.000 veicoli (197.200 unità nel 2015) per un fatturato netto pari a 396,6 milioni di euro (410,4 milioni di euro al 31 dicembre 2015). Il dato include i ricambi e accessori, che hanno registrato vendite per 44,5 milioni di euro (+4% rispetto ai 42,7 milioni di euro del 2015). Nel mercato indiano dei veicoli commerciali a tre 3 ruote, la consociata PVPL si attesta su una quota complessiva del 28,9% e conferma la leadership nel segmento trasporto merci (Cargo) con una quota di mercato del 50,7%. Si segnala inoltre il recente rafforzamento della presenza del Gruppo in mercati ad elevato potenziale come l’America Latina, l’Africa e l’Asia, con l’ampliamento della rete distributiva a 23 nazioni, ed è previsto un ulteriore programma di crescita per il 2017.

Nel 2016 il Gruppo Piaggio ha consuntivato investimenti per 96,7 milioni di euro (101, 9 milioni di euro al 31 dicembre 2015), di cui 30,9 milioni di euro in spese per Ricerca e Sviluppo (31,4 milioni di euro al 31 dicembre 2015) e circa 65,8 milioni di euro in immobilizzazioni materiali e immateriali (70,5 milioni di euro nel 2015).

L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2016 si è attestato a 491 milioni di euro, in miglioramento di 7,2 milioni di euro rispetto 498,1 milioni di euro al 31 dicembre 2015.

L'organico complessivo del Gruppo Piaggio al 31 dicembre 2016 è pari a 6.706 dipendenti. I dipendenti italiani del Gruppo si attestano a 3.518 unità, dato sostanzialmente stabile rispetto al corrispondente periodo del precedente esercizio.

AddToAny

Tags: Profilo
Ultimo aggiornamento: 01/06/2017 10:31