Due Ruote


20152014Variazione %Variazione
 

Volumi Sell in

(unità/ 000)

Fatturato

(milioni di euro)

Volumi Sell in

(unità/ 000)

Fatturato

(milioni di euro)

Volumi Fatturato Volumi Fatturato
                 
EMEA e Americas 206,1 665,5 209,4 633,6 -1,6% 5,0% (3,3) 32,0
di cui EMEA 191,0 592,1 193,2 572,8 -1,1% 3,4% (2,2) 19,3
(di cui Italia) 39,5 132,2 37,0 120,6 6,9% 9,7% 2,5 11,6
di cui America 15,1 73,4 16,1 60,8 -6,7% 20,8% (1,1) 12,7
                 
India 28,3 23,2 27,0 18,3 4,9% 26,2% 1,3 4,8
Asia Pacific 2W 88,1 196,2 97,8 189,1 -9,9% 3,8% (9,7) 7,1
TOTALE 322,5 884,9 334,2 841,0 -3,5% 5,2% (11,7) 43,9
                 
Scooter 291,8 605,2 305,1 604,6 -4,4% 0,1% (13,3) 0,6
Moto 30,5 152,5 29,1 120,3 5,0% 26,7% 1,4 32,2
Wi-Bike 0,2 0,4         0,2 0,4
Ricambi e Accessori   123,9   114,4   8,3%   9,5
Altro   2,9   1,7   73,2%   1,2
TOTALE 322,5 884,9 334,2 841,0 -3,5% 5,2% (11,7) 43,9

Ricavi veicoli 2 Ruote

ricavi_0.jpg

I veicoli 2 Ruote sono raggruppabili principalmente in due segmenti di prodotto: scooter e moto. Ad essi si affiancano il relativo indotto dei ricambi e degli accessori, la vendita di motori a terze parti, la partecipazione alle principali competizioni sportive due ruote e i servizi di assistenza.

Nel mercato mondiale delle due ruote sono individuabili due macroaree, distinte in modo netto per caratteristiche e dimensioni della domanda: l’insieme dei Paesi economicamente avanzati (Europa, Stati Uniti, Giappone) e quello dei Paesi in via di sviluppo (Asia Pacific, Cina, India, America Latina).
Nella prima macroarea, minoritaria in termini di volumi ed in cui il Gruppo Piaggio ha storicamente sviluppato la propria presenza, lo scooter soddisfa il bisogno di mobilità nelle aree urbane e la moto è caratterizzata da un utilizzo ricreativo.
Nella seconda, che rappresenta per unità vendute buona parte del mercato mondiale e dove il Gruppo intende ampliare le proprie attività, i veicoli a due ruote costituiscono la modalità primaria di trasporto.

Commento ai principali risultati

Nel corso del 2015, il Gruppo Piaggio ha commercializzato nel mondo un totale di 322.500 veicoli 2Ruote, per un fatturato netto pari a circa 884,9 milioni di euro (+ 5,2%), inclusivo di ricambi ed accessori (123,9 milioni di euro, +8,3%).
La flessione in termini di unità vendute è stata controbilanciata sia dallo spostamento del mix verso prodotti di maggior valore unitario (+ 5,0% vendite moto) sia dalla politica di prezzi premium.
In Asia Pacific il calo delle vendite è stato influenzato dalla forte decrescita segnata dalla domanda nell’area denominata Asean 5 (-10,4% rispetto al 2014).

Posizionamento di mercato

Il Gruppo Piaggio ha mantenuto nel 2015 la propria posizione di leadership del mercato europeo, chiudendo ad una quota di 15,2% grazie alla forte presenza nel segmento scooter (24,1% la quota nel 2015).

Il Gruppo, grazie alla produzione dei propri stabilimenti indiano e vietnamita, è inoltre presente nella fascia “premium” del mercato indiano e dei Paesi dell’Area Asia Pacific. In particolare in Vietnam, principale mercato di riferimento dell’area asiatica per il Gruppo, Piaggio è uno dei più importanti operatori del segmento.

Forte rimane inoltre il posizionamento del Gruppo sul mercato nordamericano degli scooter, dove si è chiuso con una quota di poco inferiore al 21% e dove il Gruppo è impegnato a rafforzare la propria presenza anche sul segmento moto, attraverso i brand Aprilia e Moto Guzzi.

Brand e prodotti

Il Gruppo Piaggio è presente nel mercato delle due ruote con un portafoglio di 7 brand, che ha permesso di costruirne e rafforzarne la leadership nel mercato europeo: Piaggio, Vespa, Gilera, Aprilia, Scarabeo, Moto Guzzi e Derbi.

I brand dispongono di una gamma prodotto complementare che fa sì che il Gruppo sia in grado di presentare al mercato un range di offerta completo, rispondendo in maniera mirata ed appropriata alle esigenze dei diversi segmenti di clientela.

Le motorizzazioni per i brand Piaggio, Vespa, Gilera, Derbi, Aprilia, Scarabeo e Moto Guzzi sono progettate e realizzate internamente.

Il 2015 ha visto il Gruppo Piaggio protagonista assoluto del mercato grazie all’introduzione di veicoli che per stile e contenuti si sono posizionati al vertice dei rispettivi segmenti.

Piaggio

Il brand Piaggio, grazie all’ampia gamma di modelli, che permette di coprire tutti i principali segmenti del mondo scooter, è uno dei più diffusi in Europa e nel mondo. Il grande successo del marchio è stato costruito sulla facilità di utilizzo, sul design e sull’elevata funzionalità.

Nel corso del 2015 sono stati presentati tre nuovi modelli:

  • Nuovo Liberty ABS;
  • Nuovo Medley ABS;
  • Wi-Bike

 i cui risultati in termini di volumi e fatturato avranno effetto a partire dall’esercizio 2016.

A novembre, in occasione dell’edizione 2015 di EICMA, è stata presentata la nuova generazione di Liberty, uno dei veicoli di maggior successo di Piaggio, dal 1997 simbolo dei Ruota Alta compatti e venduto in oltre 900.000 unità in tutto il mondo.
Totalmente riprogettato, il nuovo Liberty è il primo veicolo della categoria ad essere offerto con Front Wheel ABS di serie (sistema anti bloccaggio sulla ruota anteriore per le versioni targate).
Rinnovato anche dal punto di vista dello stile e soprattutto nel motore, porta al debutto la nuova famiglia di motori “i-get” (Italian Green Experience Technology) 50, 125 e 150cc 3 valvole che rappresenta il riferimento del segmento per silenziosità, prestazioni e consumi (fino a 45km/l ciclo WMTC per la versione 125).
Rivolto ad un cliente più adulto ed esigente, anello di congiunzione tra il prestigioso Beverly ed il maneggevole Liberty , Piaggio ad EICMA ha mostrato in anteprima il nuovo Ruota Alta medio Medley, un progetto totalmente nuovo che permetterà a Piaggio di presidiare al meglio l’intero segmento Ruota Alta, uno dei più importanti e competitivi a livello mondiale.
Unico per stile e contenuti, Piaggio Medley introduce la nuova famiglia “i-get” 125 e 150 a 4 valvole, raffreddati a liquido con radiatore a bordo e sistema Start&Stop, che rappresentano lo stato dell’arte per prestazioni e consumi (oltre 47 km/l ciclo WMTC per il 125).
Ispirato nel concept e nello stile al best seller Beverly, Piaggio Medley inoltre offre il più grande vano sottosella del segmento (fino a 2 caschi integrali) che, assieme al sistema ABS Bosch a 2 canali di serie su tutte le versioni, lo pongono come punto di riferimento del proprio segmento.

Dopo la presentazione ufficiale ad EICMA 2015, Piaggio a fine 2015 ha lanciato sul Mercato Europeo la sua ultima creatura: Wi-Bike, una bicicletta a pedalata assistita con motore elettrico da 250 Watt interamente progettato, sviluppato e costruito in Italia dal Gruppo Piaggio.
Oltre che per il design accattivante, Wi-Bike si distingue per il suo importante contenuto tecnologico. È, infatti, dotata di un vero e proprio sistema di antifurto satellitare integrato: un modulo GPS/GSM la mantiene sempre connessa all’utente tramite un’apposita App, che permette di localizzare il veicolo in qualsiasi momento e di ricevere notifiche di allarme sullo smartphone in caso di furto.
Tramite i sofisticati algoritmi progettati da Piaggio, l’App estende le funzionalità di base del veicolo, permettendo all’utente di selezionare 3 diverse modalità di guida e fino a 10 livelli di assistenza del motore. Inoltre, selezionando la modalità Fitness, Wi-Bike si trasforma in una macchina da allenamento mobile, che permette di impostare il contributo di potenza dell’utente, misurare il quantitativo di calorie consumate e monitorare il battito cardiaco (se muniti di un cardiofrequenzimetro).
Con Wi-Bike, Piaggio ha voluto realizzare un veicolo che va ben oltre il concetto di bicicletta elettrica, proponendo funzionalità innovative e nuovi livelli di interazione tra ciclista, mezzo meccanico e ambiente.

Vespa

Vespa è il brand più rappresentativo del Gruppo Piaggio. Distribuito in tutto il mondo, è sinonimo di stile ed eleganza, nonché ambasciatore del miglior concetto di “Made in Italy”.

Nel 2015 Vespa ha presentato due modelli che rappresentano la massima espressione in termini di immagine e di stile:

  • Serie speciale Primavera Touring;
  • Vespa 946 Emporio Armani.

Vespa Primavera si arricchisce di una nuova serie speciale Touring con accessori e particolari estetici ispirati dalla vocazione per il viaggio: portapacchi anteriore e portapacchi posteriore entrambi cromati, sella marrone abbinata alla nuova colorazione Grigio Seta, elegante cupolino e una targhetta dedicata.
Disponibile in tutta la gamma delle motorizzazioni Primavera, ovvero: 50 2T, 50 4T 4V, 125 4T 3V e 150 4T 3V.
Per il 2015 - 40° anniversario della fondazione della Giorgio Armani e 130° anno di vita del Gruppo Piaggio - Giorgio Armani firma la nuova versione di Vespa 946. Colore unico: una particolare palette di grigi con un appena accennato tocco di verde, parti metalliche con effetto opaco, scritta Emporio Armani sulla fiancata, logo con l’aquila posizionato sul faro anteriore, le finiture brown leather, uniti all’innovativo motore quattro tempi a iniezione elettronica, ideale per la mobilità metropolitana, progettato per il massimo contenimento dei consumi e delle emissioni. Il doppio freno a disco da 220 mm, il sistema di frenata ABS a doppio canale e le grandi ruote da 12 pollici garantiscono la massima sicurezza su strada.

Gilera

Il brand Gilera è presente con i suoi modelli sia nel segmento scooter che moto. Nato nel 1909 ed acquistato dal Gruppo Piaggio nel 1969, Gilera è un brand conosciuto per la sua storia di successi nel campo delle corse, con sei mondiali costruttori e otto titoli mondiali piloti. Gilera è rivolto a giovani dinamici e motociclisti sportivi.

Derbi

Derbi presenta una gamma scooter dal 50cc al 300cc ed una gamma moto concentrata sulle motorizzazioni 50cc e 125cc. Il target Derbi, dato da giovani con una età compresa tra i 14 e i 17 anni, ha reso il brand uno dei maggiori produttori nel segmento 50cc. La storia del brand è costruita intorno a 21 titoli mondiali che hanno permesso di ottenere la leadership in Spagna e nel mercato delle moto 50cc e 125cc.

Aprilia

Aprilia include una gamma scooter con motori che vanno dal 50cc al 850cc ed una gamma moto con motori da 50cc a 1200cc. Il brand è sinonimo di sportività nel mondo grazie ai numerosi successi nelle più importanti competizioni sportive, alle elevate performance dei suoi prodotti, all’innovazione e al design sempre all’avanguardia.
Nel 2015 Aprilia ha aggiornato i propri prodotti di punta (RSV4 1000 e Tuono V4 1100) incrementando le performance motoristiche (RSV4 dispone di oltre 200CV) e implementando innovative soluzioni tecnologiche legate alla gestione elettronica, che rendono RSV4 e Tuono ancora una volta il riferimento nel mercato delle moto sportive iper-performanti.

Scarabeo

Scarabeo offre un’ampia gamma scooter con motorizzazioni dal 50cc al 500cc ed assieme a Vespa rappresenta l’offerta premium del Gruppo. Lanciato da Aprilia nel 1993, è riconosciuto per essere stato il primo brand ad aver introdotto uno scooter a ruota alta in Europa.

Moto Guzzi

Nata nel 1921, Moto Guzzi è una delle marche motociclistiche più conosciute in Europa, capace di creare un forte legame con i suoi clienti. Nel 1970 Moto Guzzi ha guadagnato popolarità a livello mondiale per essere stata la moto utilizzata dalla polizia di Los Angeles, in California. I prodotti Moto Guzzi, che si sono sempre distinti per il motore 90° trasversale a due cilindri, sono ideali per viaggi di lungo raggio e presentano il giusto equilibrio tra design elegante e tradizionale e utilizzo delle più recenti tecnologie a disposizione nel mondo delle moto.
Nel corso del 2015 Moto Guzzi ha aggiornato la gamma California, basata sul fortunato motore V2 1400 Made in Mandello. I nuovi modelli Audace, Eldorado e Touring SE si caratterizzano per nuove vesti estetiche e per innovazioni tecniche, che hanno permesso ad Audace di essere la prima moto del Gruppo Piaggio a rispondere alle stringenti normative Euro 4.

La rete distributiva

EMEA

Nell’area Domestic Europe, Emerging Markets and Importers (Europa ad esclusione dell’Italia, Medio Oriente, Africa) il Gruppo Piaggio si avvale di una presenza commerciale diretta nei principali paesi europei e opera tramite importatori negli altri mercati dell’area. A dicembre 2015 la rete di vendita del Gruppo consta di 1.372 partner.
Ad oggi il Gruppo Piaggio è presente in 87 nazioni dell’area in esame e nel 2015 ha ulteriormente ottimizzato la propria presenza commerciale.
Nel 2015 le azioni relative all’assetto distributivo del Gruppo hanno tenuto conto dei mutamenti del mercato nell’area e ci si è orientati verso un miglior bilanciamento quali-quantitativo dell’assetto distributivo. Inoltre, sono stati rinnovati gli standard contrattuali di vendita e post vendita presenti nei contratti di concessione che regolamentano il nostro rapporto con la rete. Tali standard sono orientati al miglioramento dell’esperienza offerta al cliente finale in tutte le fasi che caratterizzano il customer journey.

Le linee guida relative all’assetto distributivo si sviluppano in 5 punti principali:

  1. miglioramento della customer experience nel punto vendita con l’implementazione di un nuovo retail format coerente con il posizionamento premium dei prodotti Piaggio;
  2. miglioramento continuo del servizio al cliente finale e del presidio del mercato europeo;
  3. rafforzamento del presidio del canale “retail” attraverso il progressivo aumento del peso della rete primaria;
  4. programmi di fidelizzazione rivolti al cliente finale attraverso servizi e iniziative dedicate;
  5. miglioramento del livello di servizio ai concessionari attraverso opportuni strumenti a supporto.

America

Nel continente americano, il Gruppo Piaggio opera con una presenza commerciale diretta negli USA e in Canada mentre si affida ad una rete di importatori in America Latina. A fine anno 2015 il Gruppo può contare su 250 partner, di cui 208 in USA, 42 in Canada e una rete di 20 importatori in Centro e Sud America.
Nel 2015 è proseguito il processo di razionalizzazione e rafforzamento della rete distributiva attraverso la sostituzione e nomina di nuovi partner in grado di sostenere la crescita dei nostri brand con particolare attenzione al segmento moto e di consolidare la presenza nel segmento scooter.
In America Latina il Gruppo Piaggio prosegue il rafforzamento della propria rete distributiva, grazie alla sottoscrizione di nuovi accordi commerciali e l’introduzione di nuovi prodotti nel segmento moto. 

Asia Pacific

Nell’Area Asia Pacific il Gruppo Piaggio dispone di una presenza commerciale diretta in Vietnam, in Indonesia, in Cina ed in Giappone, mentre opera attraverso una rete di importatori in tutti gli altri mercati dell’area.

La rete distributiva è in continuo sviluppo coerentemente con gli obiettivi strategici del Gruppo, che prevedono l’espansione delle attività nella regione.

In Vietnam, headquarter di tutta l’area Asia Pacific, il Gruppo è passato da una rete distributiva di 4 importatori nel 2008, ad una di 54 dealer a fine 2015, con 86 punti vendita in tutto il paese. Gli obiettivi principali sono stati e continuano ad essere l’incremento in termine numerico della rete distributiva, ma soprattutto un’importante crescita in termini di qualità della corporate identity al fine di “convertire” tutta la rete asiatica verso il concetto Motoplex.
Lo stesso obiettivo vale anche per l’Indonesia, il Giappone e la Cina, dove Piaggio gestisce rispettivamente una rete di 36, 59 e 12 punti vendita.

Infine, in merito all’area Asia Pacific, gestita dal team di Singapore, si è passati da una rete di 254 negozi a fine 2014 ai 263 di fine 2015, con un network di 15 distributori che operano in Cambogia, Malesia, Taiwan, Tailandia, Corea Del Sud, Hong Kong, Singapore, Macau, Australia e Nuova Zelanda.

Per tutti i mercati dell’area Asia Pacific, le azioni intraprese sono e continuano ad essere le seguenti:

  • incremento in termine numerico di punti vendita, con rafforzamento di tutti i servizi retail e service;
  • penetrazione territoriale con studio di geo-marketing sempre più accurato e dettagliato;
  • crescita in termini di dimensioni dell’area retail ed after sales;
  • implementazione progressiva della Corporate Identity verso il concetto Motoplex, pertanto sempre più coerente ed uniforme in tutti i paesi.

India

In India Piaggio Vehicles Private Limited dispone al 31 Dicembre 2015 di 80 dealer, con una pianificazione di incremento di punti vendita nell’anno 2016. La rete copre al momento le principali aree dell’intero paese.

Investimenti

Gli investimenti sono stati principalmente volti a:

  • sviluppo di nuovi prodotti e face-lifting di prodotti esistenti;
  • miglioramento ed ammodernamento dell’attuale capacità produttiva.

Per quanto riguarda nello specifico gli investimenti dedicati ai prodotti, risorse significative sono state dedicate allo sviluppo di nuovi prodotti da commercializzare sia sui mercati europei che in queli asiatici (Vietnam ed India), così come commentato in precedenza.
Contemporaneamente, sono proseguiti gli investimenti industriali, volti alla sicurezza, alla qualità ed alla produttività dei processi produttivi.

AddToAny

Ultimo aggiornamento: 19/05/2016 14:58