Sviluppo del capitale umano

Lo sviluppo delle competenze core richieste dall’evoluzione del business e del mercato rappresenta una priorità. Per questo motivo, le politiche di sviluppo delle risorse umane del Gruppo sono focalizzate sulla costruzione, sul mantenimento e sullo sviluppo dei fattori determinanti per competere in contesti internazionali ed in continua evoluzione.

Il Modello di competenze manageriali e professionali

Coerentemente con quanto previsto dal piano strategico e tramite i propri core value, Piaggio ha identificato un modello di competenze manageriali che costituisce il set di comportamenti da praticare giorno per giorno per assicurare il successo proprio e dell’azienda.
Al contempo, ha elaborato un modello di riferimento di competenze professionali che rappresentano il patrimonio di professionalità e know-how che costituisce il vero fondamento e l’unica reale garanzia della continuità e della qualità dei risultati.
Nel corso del 2015 è stata aggiornata a livello di Gruppo la rilevazione delle competenze sia manageriali sia tecniche-professionali e sono stati conseguentemente impostati i piani di sviluppo e formazione per il superamento dei gap riscontrati nel 2014.
Inoltre, in coerenza con gli sviluppi organizzativi avvenuti nel 2014, è stato aggiornato il modello delle competenze tecniche-professionali introducendo nuovi ruoli e competenze in ambito marketing e digital.

Modello di competenze manageriali

senza-titolo-9.jpg

I percorsi di sviluppo

Gli strumenti di sviluppo hanno l’obiettivo di costruire e migliorare continuamente le competenze manageriali e professionali previste dai rispettivi modelli, valorizzando nel contempo le potenzialità e valutando e premiando le performance eccellenti. Il set di strumenti previsti da Piaggio comprende:

  • piani di sviluppo, che esplicitano le azioni di crescita previste per il dipendente;
  • job rotation e partecipazione a progetti strategici o internazionali;
  • formazione manageriale e professionale (vedi par. ”formazione”);
  • Piaggio Way - programma di gestione dei giovani talenti (vedi par. ”gestione talenti”).

Nel corso del 2015 si sono consolidate le azioni di sviluppo mirate a rafforzare l’internazionalizzazione del Gruppo.

I percorsi di carriera

Per le risorse di valore sono disegnati percorsi di carriera manageriale e professionale che mirano a presidiare le posizioni chiave per il mantenimento e lo sviluppo del know-how strategico e tecnologico del Gruppo a livello internazionale. Tenuto conto che nel 2014 sono stati consolidati gli strumenti per il presidio e la gestione dei piani di successione sulle posizioni chiave di Gruppo, nel 2015 è stata condotta un’analisi circa l’integrazione di tali processi attraverso l’utilizzo della piattaforma informatica dedicata.

AddToAny

Ultimo aggiornamento: 06/05/2016 10:37